Biblioteca città di Arezzo/ fondi archivistici

Biblioteca città di Arezzo/ fondi archivistici

 

La Biblioteca città di Arezzo come altre biblioteche del territorio accanto al patrimonio bibliografico conserva, a seguito di donazione o acquisto, anche documentazione di natura archivistica, che si riferisce in particolare a materiali prodotti da importanti istituzioni, famiglie o personalità cittadine wholesale replica breitling colt watches.

Responsabile: Elisa Boffa
via de' Pileati 8

info@bibliotecarezzo.it
www.bibliotecarezzo.it

Orari:

L'accesso alla documentazione è possibile su richiesta negli orari di apertura della biblioteca.

Servizi erogati:

Reference
Ripr. digitali

Fattoria Pitiana: libri di entrata e di uscita della fattoria di proprietà francescana. (sec.XIX)

San Pier Piccolo: libri di obblighi e vacchette (sec.XIX)

Famiglia Mancini-Griffoli: acquistato dalla Regione Toscana alla fine degli anni '80 e affidato in concessione d'uso alla Biblioteca di Arezzo, consta di circa 1570 documenti dell'archivio privato della famiglia e della gestione agriclo-amministrativa delle fattorie della tenuta. (sec.XVI-XX)

Bennati Alfredo: giornalista e scrittore aretino (Arezzo 1896-Cesena 1962). Il fondo du acquistato nel 1999, insieme con 650 volumi a stampa e costituito da 30 filze archivistiche e copre un arco cronologico che va dal 1865 al 1997, comprendendo anche atti e corrispondenza degli eredi Bennati. All'interno si trovano 12 unità archivistiche di Leonardo Romanelli (Arezzo 1803-1886) che fu ministro, prefetto di Arezzo e senatore del Regno d'Italia.

Forti: 53 filze di cause e 9 filze di Leggi granducali raccolte dal procuratore granducale Forti (sec. XVIII)

Diego Carpitella:112 bobine e due filze archivistiche (conservato presso magazzino esterno),relative agli studi e alle registrazioni replica breitling aviation watches effettuate da Carpitella, musicologo, a metà degli anni Sessanta sulla musica popolare dell'aretino. (Sec. XX)


 

Cataloghi e opac

Puoi effettuare ricerche all'interno del:

Maggiori informazioni su caratteristiche e consistenza degli opac della Rete sono disponibili qui

Biblioteche e archivi della rete

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere aggiornamenti su eventi e iniziative organizzate dalla Rete

Email:

Nome: