Archivio storico del Comune di Bibbiena

Archivio storico del Comune di Bibbiena

 

Tipologia: Ente pubblico territoriale
-  Comune preunitario (sec. XV-1865)
-  Tribunale preunitario (sec. XVIII-1865)
-  Comune postunitario (1865-1948) cheap replica armin strom watches

Agli inizi del Seicento, la Cancelleria di Bibbiena viene unificata a quella di Poppi ma, nonostante ciò, le carte rimasero nella loro sede. E' proprio il Cancelliere di Poppi Giuseppe Maria Fantini, in occasione dell’inchiesta di Pompeo Neri a fornirci la prima descrizione dell'archivio, costituito da circa 500 unità. Un altro inventario viene compilato nel 1815 a seguito della restaurazione della Cancelleria di Poppi: la documentazione descritta ammonta ad oltre 1100 unità complessive. Nel 1838 la Cancelleria di Bibbiena riguadagna l'indipendenza da quella di Poppi. Negli anni che seguono vengono compilati ulteriori inventari a cura dei cancellieri Bettini e Ciardini, l'ultimo dei quali aggiornato sino al 1860. Con la soppressione della Cancelleria, la documentazione viene in parte riconsegnata ai Comuni di provenienza, in parte confluisce nell'Archivio di Stato di Firenze ed in parte nella Sezione storica dell'Archvio comunale di Poppi, di modo che il complesso archivistico si ritrova ridotto a circa un terzo rispetto a quello del 1859.

 

 

 

Responsabile: Mara Giugni
Indirizzo: Palazzo Comunale, Via Berni 25

e.mail : biblioteca.bibbiena@casentino.toscana.it
Web: http://www.comune.bibbiena.ar.it

Orario. Su appuntamento (0575-593791)
La consultazione è consentita previa autorizzazione da parte della Soprintenza archivistica

Orari:

Comune preunitario 602 unità, sec. XV-1865;

L'archivio preunitario si articola nei seguenti fondi:
Comuni della Podesteria di Bibbiena, 164 unità, sec. XV-1774;
Comunità di Bibbiena, 64 unità, 1776-1808;
Tassa di macine, 93 unità, sec. XVII-1808;
Mairie di Bibbiena, 24 unità, 1808-1814;
Comunità di Bibbiena, 212 unità, 1814-1865;
Camarlingato di Casentino per la riscossione delle imposizioni dell'estimo e poi della decima, 9 unità, 1452-1513;
Ingegnere di circondario di Bibbiena-Rassina, 32 unità, 1831-1849;
Ingegnere distrettuale di Bibbiena, 1 unità, 1850-1859;
Varie, 4 unità, 1804-1864.

Tribunali preunitari 210 unità, sec. XVIII-1865

Il fondo si articola nelle seguenti serie:
Atti civili del Podestà di Rassina, 11 unità, 1800-1838;
Atti civili del Podestà di Bibbiena, 22 unità, 1838-1848;
Pretura di Bibbiena, 55 unità, 1848-1865;
Leggi e pubblicazioni relative allo Stato toscano, 122 unità, 1769-1860

Comune postunitario  24 serie, 1865-1945

Archivi aggregati: Consorzio per la costruzione ed esercizio della Ferrovia Arezzo-Stia  11 unità, 1881-1941 Comitato pro-erigendo ospedale  8 unità, 1908-1933 ; Associazione nazionale mutilati ed invalidi di guerra, Sezione di Bibbiena  8 unità, 1919-1942; Congregazione di carità poi Ente comunale di assistenza  11 serie, 1890-1977; Patronato scolastico  22 unità, 1965-1977

Bibliografia:

R. Menicucci, V. Catelli, Archivio Preunitario del Comune di Bibbiena, Provincia di Arezzo (Strumenti e Ricerca), Arezzo 1991.

A. Magni, C. Landi, Inventario dell'Archivio postunitario, 1986. (dattiloscritto)

A. Magni, C. Landi, Inventario degli Archivi aggregati, 1987 cheap replica bell ross watches. (dattiloscritto)

Cataloghi e opac

Puoi effettuare ricerche all'interno del:

Maggiori informazioni su caratteristiche e consistenza degli opac della Rete sono disponibili qui

Biblioteche e archivi della rete

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere aggiornamenti su eventi e iniziative organizzate dalla Rete

Email:

Nome: