MediaLibraryOnLine (MLOL) la Biblioteca Digitale quotidiana

MediaLibraryOnLine (MLOL)

Vai al sito web di accesso Media Library On Line.

La Rete Documentaria Aretina mette a disposizione di tutti l’acceso al primo network italiano Media Library On Line per vedere tutti i contenuti della digital library come: libri ad accesso aperto e commerciale, musica e altro audio, cinema e altro video, banche dati e enciclopedie, quotidiani e altri periodici nella versione integrale on-line, e-book, audiolibri, livecast e registrazioni audio/video, raccolte iconografiche, testi antichi e manoscritti.

Su MLOL è possibile effettuare il prestito digitale di nuovi libri in e-book per la durata di 14 giorni (prestito digitale) e i quotidiani come La Nazione di Arezzo, La Repubblica, Il Sole 24 Ore, Le Monde, Le Figaro, ecc.

Per accedere al servizio basta essere iscritti ad una delle biblioteche della Rete e richiedere l’iscrizione a MediaLibraryOnLine indicando codice fiscale, nome, cognome ed e-mail con i quali si accederà al servizio. Le credenziali di accesso possono essere richieste tramite e-mail (info@retedocumentaria.arezzo.it o alla mail della propria Biblioteca di riferimento) o presentandosi direttamente presso una delle Biblioteche che fanno parte della Rete.

Come funziona?

Dopo aver richiesto l’attivazione del proprio accesso, si riceverà in posta elettronica una mail contenente i propri codici (nome utente e password), un indirizzo da cliccare e un messaggio di benvenuto.
Dopo il primo accesso, sarà possibile collegarsi con i propri codici personali da qualsiasi postazione o dispositivo connesso a Internet.
Una volta entrato in MLOL, accanto al tasto LOGOUT si vede il proprio nome utente. Sotto al nome si trova il link “Account”, che apre una finestra col riepilogo delle attività personali come: e-book download in prestito, prenotazioni ecc.
In alto a destra della pagina principale, la Guida rapida fornisce tutte le istruzioni necessarie per la ricerca delle risorse, la consultazione e il prestito.
Tramite Ricerca avanzata si possono cercare le risorse con vari filtri. Selezionando il filtro Media consultabili, si troveranno i soli contenuti effettivamente accessibili agli utenti del Sistema bibliotecario provinciale pratese e tramite la postazione o il dispositivo elettronico (e la configurazione) che si sta utilizzando con i propri codici di accesso.

Che cosa si trova su MLOL?

Ci sono risorse digitali di vari tipi:
OPEN, quelle che per diverse ragioni (scadenza dei diritti d’autore, licenze speciali, ecc) sono libere da copyright e per questo liberamente fruibili da chiunque in internet;
COMMERCIALI, quelle che le biblioteche acquistano da diversi editori e/o distributori.

Ci sono risorse accessibili:
in STREAMING, tutte quelle che si possono visualizzare direttamente dallo schermo del computer;
in DOWNLOAD, quelle (principalmente e-books e audio) che si possono scaricare e portare, ad esempio, su un dispositivo mobile.

Cosi’, c’è la possibilità di accedere a risorse musicali o a e-books di tipo OPEN, ovvero liberamente fruibili in internet; STREAMING, ovvero fruibili online dal proprio PC; DOWNLOAD, ovvero scaricabili sul proprio PC e eventualmente anche da questo ad altro dispositivo mobile.

Quali risorse commerciali sono disponibili?

La Rete Documentaria Aretina ha acquistato, con il contributo della Regione Toscana:

Quotidiani online: la banca dati Press Display, Il Corriere della Sera, La Repubblica, La Gazzetta dello Sport e La Nazione (cronaca di Arezzo).

E-books: numerosi titoli di nuove pubblicazioni in formato e-books che possono essere presi in prestito. Il prestito digitale ha una durata di 14 giorni ed è gratuito per gli utenti: le biblioteche infatti acquistano i titoli e i relativi diritti di prestito (ogni prestito genera una spesa).

Per vedere tutti i contenuti commerciali disponibili andare nella pagina di ricerca di MLOL e selezionare “solo titoli disponibili ora“.

Come funziona il prestito digitale?

Il prestito digitale di e-books ha una durata di 14 giorni, dopo i quali l’e-book diventa disponibile per un altro utente. A seconda dell’editore, gli e-books possono essere protetti da DRM Adobe o da Social DRM. Queste indicazioni si trovano alla voce Formato, all’interno del bottone Scheda della risorsa.
Gli e-books protetti con Social DRM restano leggibili sul proprio dispositivo anche dopo lo scadere dei 14 giorni.
Se l’e-book che desideri non è disponibile perché già in prestito ad un altro utente, trovi il tasto Prenota: premendo il tasto ti registri in una lista di prenotazione. Quando l’e-book sarà disponibile per te, riceverai una mail e da quel momento avrai un giorno di tempo per prendere in prestito l’e-book.
iPad, iPhone, e-reader, tablet possono essere tutti validi come dispositivi di lettura, ma in alcuni casi può essere necessaria l’installazione di apposite App.
Per questo e per altre informazioni, consulta la Guida rapida di MediaLibraryOnLine, che trovi sulla sua pagina principale in alto a destra.
Prestito di e-books protetti con Social DRM: occorre avere un programma in grado di aprire file in formato PDF o ePub, oppure installarlo scegliendo il link proposto da MediaLibraryOnline, per scaricarlo.
Al termine dei 14 giorni di prestito il file tornerà a disposizione di altri utenti, ma resterà leggibile sul tuo dispositivo.
Prestito di e-books protetti con DRM Adobe: occorre avere, o installare sul proprio dispositivo, un ID Adobe e il software Adobe Digital Editions, entrambi gratuiti (trovi i link diretti a partire da questa stessa pagina).
Dopo aver scelto l’e-book, all’interno del bottone Scheda della risorsa, premi su Scarica l’e-book, poi su Continua, e segui passo passo l’installazione consigliata anche nella Guida di MediaLibraryOnline: prima occorre richiedere un ID Adobe e poi scaricare Adobe Digital Editions; dopo aver installato Adobe Digital Editions, occorre autorizzarlo con la ID Adobe, che nel frattempo avrai ricevuto con una mail. Questa installazione è necessaria solo la prima volta sul tuo dispositivo di lettura.
Alla fine delle operazioni guidate, premi Continua e in alcuni casi potrai scegliere il formato che preferisci, tra .epub e .pdf.
Scaricando il file dell’e-book si crea un file con estensione .acsm. E’ molto importante salvare e conservare questo file per tutta la durata del prestito: se vorrai spostare il tuo e-book su un altro dispositivo dovrai utilizzare sempre l’.acsm e mai l’.epub o il .pdf.
Dopo aver salvato il file, occorre aprirlo col programma Adobe Digital Editions, per completare il download.
L’e-book protetto da DRM Adobe può essere trasferito su altri dispositivi fino a un massimo di 6, autorizzati con lo stesso ID Adobe e forniti del programma di lettura Adobe Digital Edition.
L’e-book può essere trasferito via posta, rete, chiavetta o come preferisci. Il file da trasferire è sempre l’.acsm salvato all’inizio e mai il .pdf o l’.epub.
Qualora si avesse la necessità di dover utilizzare formati diversi da .pdf o .epub, è possibile utilizzare il software freeware Calibre (trovi i link diretti a partire da questa pagina), per effettuare la conversione da e verso numerosi formati.
Il prestito dell’e-book protetto da DRM Adobe ha una durata di 14 giorni, al termine dei quali l’e-book non è più apribile sul tuo dispositivo. Puoi sapere quanti giorni mancano alla scadenza del tuo prestito cliccando su Account in alto sulla pagina principale di MediaLibraryOnLine.
Il prestito digitale di audiolibri riguarda gli audiolibri in download, che devono essere scaricati e salvati sul tuo dispositivo. Sono liberi da DRM e possono essere liberamente spostati su altri dispositivi.
Sono tutti in formato MP3, compressi in cartelle .zip. Controlla che il dispositivo abbia un programma per la decompressione delle cartelle .zip e un player MP3.
Il procedimento per lo scarico e la decompressione degli audiolibri è semplice ed è guidato: basta scegliere i bottoni che MediaLibraryOnLine propone.

Come cambiare la password?

Dopo aver effettuato l’accesso con i propri codici in MLOL, il link “Account” apre una finestra e qui, in corrispondenza della password si trova il link Modifica.

Come fare se ho dimenticato la password?

Dal bottone Entra, si apre una finestra e in basso si legge e si puo’ cliccare la frase: Hai dimenticato la password?

Con che tipo di postazioni o di dispositivi si accede a MLOL?

Molti contenuti di MLOL sono accessibili, oltre che da PC, anche da dispositivi mobili come: smartphone e tablet (iPhone, iPad, dispositivi basati su Android, ecc.); e-reader device basati su e-ink.
I dispositivi mobili (in particolare iPhone/iPad e dispositivi basati su Android) vengono riconosciuti da MLOL: il bottone di accesso non viene mostrato da MLOL se la risorsa non è compatibile con il dispositivo.

E’ necessario configurare un programma?

E’ sufficiente che il browser (Internet Explorer, Mozilla Firefox, ecc.) non abbia restrizioni sull’esecuzione di JavaScript e accetti tutti i cookies. Quando nei prossimi giorni sarà possibile prendere e-books in prestito digitale, daremo informazioni sul programma necessario e sul suo funzionamento.

Vai al sito web di accesso Media Library On Line.

Vai alle Domande frequenti (FAQ)

Vai alla Guida all’uso

Elenco degli e-book ordinati per titolo, acquistati dalla Rete

 


Ultimo aggiornamento: 21 dicembre 2010

Tags: